top of page
testata 72dpi tagliata.jpg

La foresta è un semestrale d’arte contemporanea. Ad ogni numero vengono coinvolti quattro artisti, sempre diversi, a cui viene chiesto un contributo inedito (opera, progetto, scritto, ecc.) e critici, scrittori, musicisti e chiunque riteniamo possa parlare di immagine, oggi. Questi ultimi potranno scrivere di chi e di cosa vorranno, senza nessun tipo di censura o limitazione: uno spazio di possibilità da esercitare. Sulla rivista, edita da Nuove Editrice Berti, non compare nessun tipo di pubblicità. La pubblicazione risulta iconograficamente sintetica: solo quattro immagini, quelle delle opere degli artisti coinvolti. Il risultato è potenzialmente disorientante (spazio selvatico), non c’è un filo rosso (nemmeno ideologico) che scandisce l’intera narrazione. La Foresta è un contenitore del contemporaneo al cui interno il lettore troverà pezzi, attraverso cui comporre.

La Foresta si sostiene grazie al contributo di BDC Catalog e grazie alle vendite dei singoli numeri, agli abbonamenti e alle edizioni speciali in tiratura limitata.

copertina foresta 2 numero.jpg
bottom of page